ITA

Autori: Guglielmo di Ware, Ioannes Duns Scotus, Pietro Aureolo

Collane delle Opere: Bibliotheca Franciscana Scholastica Medii Aevi

Tom. III. - Fr. Guillelmi Guarrae, Fr. Ioannis Duns Scoti, Fr. Petri Aureoli Quaestiones disputatae de Immaculata conceptione B.M.V.

Luogo di pubblicazione: Quaracchi

Data di pubblicazione: 1904

Pagine: XX-158

ISBN 978-88-7013-037-9
Numero di codice nel catalogo: B3
Fuori stampa

Informazioni sull'Autore

Guglielmo di Ware (fl. 1290-1305)

Frate inglese, da Herfordshire, insegnava a Parigi, dove Giovanni Duns Scotus era tra i suoi studenti, fu autore di un commentario sul Libro delle Sentenze, dal quale è preso il trattato sull'Immaculata Concezione della Vergine Maria.

Giovanni Duns Scoto (ca. 1265-1308)

Originario della città di Duns nel Berwickshire, in Scozia, Giovanni entrò tra i Frati Minori e fu successivamente ordinato sacerdote (1291). Dopo gli studi a Greyfriars, Oxford, tenne lezioni a Parigi a partire dal 1302 e a Colonia dal 1307. Ivi morì nel 1308. Le sue opere includono un commento alle Sentenze ed uno alla Metafisica di Aristotele, delle Questioni Quodlibetali e Questioni sui testi logici greci.

Pietro Aureolo (1280 ca.-1322)

Francese, originario della regione vicino a Cahors, si unì ai Frati Minori prima del 1312 ed insegnò teologia a Bologna e a Tolosa, diventando Maestro Reggente a Parigi nel 1318. Fu nominato Arcivescovo di Aix-en-Provence da Papa Giovanni XXII nel 1321.

Informazioni sulle Collane

Bibliotheca Franciscana Scholastica Medii Aevi, 1957 et seqq. In 8° mai.

Questa collana propone edizioni critiche di una vasta gamma di testi scolastici francescani medievali di autori come Alessandro di Hales, Bonaventura, Giovanni Pecham, Pietro di Giovanni Olivi, Matteo d'Aquasparta, Roger Marston e Guglielmo di Middleton.